top of page

Perché STEP e PESI?

Come ben sai, non esiste lezione di Regga Fit ® senza questi due attrezzi fondamentali, ovvero lo STEP e i PESETTI.

Se sei curioso/a di sapere tutti i benefici che questi due attrezzi portano nella tua sessione di allenamento, non ti resta che leggere quest'articolo!



LO STEP

L’ATTIVITÀ ESEGUITA SULLO STEP (TRADUZIONE INGLESE DI “GRADINO”) PREVEDE UNA SERIE DI ESERCIZI DINAMICI DI SALITA E DISCESA DALLA PIATTAFORMA SEGUENDO UN RITMO COSTANTE SCANDITO DALLA MUSICA. L’ATTIVITÀ ESEGUITA SULLO STEP MIGLIORA L’EFFICIENZA DELL’APPARATO CARDIOVACOLARE E, NELLO STESSO TEMPO, AGISCE SULLO STATO TONICO-TROFICO DEGLI ARTI INFERIORI CON UN LAVORO AD ALTA INTENSITÀ, MA A BASSO IMPATTO.


STUDI RECENTI EFFETTUATI PRESSO LA STATE UNIVERSITY DI SAN DIEGO HANNO DIMOSTRATO CHE, DURANTE L’ESECUZIONE DEI PASSI SULLO STEP, GLI STRESS BIOMECCANICI ESERCITATI SUI PIEDI SONO SIMILI ALLA PRATICA DI UN ATTIVITÀ DI MARCIA CONDOTTA A CIRCA 5 KM/H DI VELOCITA’; MENTRE I BENEFICI OTTENUTI DALL’ALLENAMENTO AEROBICO SONO PROPORZIONALI ALL’ATTIVITÀ DI CORSA ESEGUITA A CIRCA 11 KM/H. RIASSUMENDO, LE CARATTERISTICHE DELLO STEP SONO: · REALIZZAZIONE DI UN ALLENAMENTO AEROBICO DI MEDIA-ALTA INTENSITÀ, ELIMINANDO L’IMPATTO AL SUOLO TIPICO DELLE LEZIONI DI AEROBICA (HI -LOW IMPACT) · POSSIBILITÀ DI VARIARE L’INTENSITÀ DELL’ALLENAMENTO VARIANDO L’ALTEZZA DELLA PIATTAFORMA O AGGIUNGENDO DEI MOVIMENTI PROPULSIVI, ADATTANDOLA COSI’ A VARIE TIPOLOGIE DI ALLIEVI (PRINCIPIANTI ED ESPERTI) · FACILITÀ DI APPLICAZIONE DELL’ALLENAMENTO CON SEMPLICI PASSI E RIPETIZIONI UNIFORMI · POSSIBILITÀ DI UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA PER ALLENAMENTI PERIODICI E TEST DI EFFICIENZA FISICA · REALIZZARE UN COMPLETO E BILANCIATO PROGRAMMA DI FITNESS · ATTIVITÀ POPOLARE E DI COMUNE APPROCCIO PER GLI UOMINI E PER LE DONNE · L’UTILIZZO DELLO STEP CONSENTE DI APPORTARE DELLE VARIAZIONI ALL’INTERNO DEL PROGRAMMA DI TONIFICAZIONE A BENEFICIO SOPRATTUTTO DEGLI ARTI INFERIORI, SENZA TUTTAVIA TRALASCIARE CUORE ED ARTI SUPERIORI IL VANTAGGIO DELL’INSERIMENTO DI QUESTO STRUMENTO CONSISTE NELLA POSSIBILITÀ DI VARIARE LA RESISTENZA DEL LAVORO MODIFICANDO L’ALTEZZA DELLO STEP, ADEGUANDOLO A SECONDA DEL LIVELLO DELL’ ALLIEVO, SIA ESSO PRINCIPIANTE O ESPERTO. È IMPORTANTE ADATTARE L’ALTEZZA DELLO STEP A QUELLA DELL’ALLIEVO, E AL LIVELLO DI FITNESS PERSONALE DI PARTENZA. UN’ANNOTAZIONE RELATIVA ALLA POSTURA, CHE DEVE PREVEDERE SPALLE RILASSATE, E BUSTO ALLINEATO AL RESTO DEL CORPO. MAI IPER-ESTENDERE LE GINOCCHIA. MAI EFFETTUARE ROTAZIONI SULLA GAMBA IN APPOGGIO. I PESETTI

LO STESSO OBIETTIVO, CIOÈ QUELLO DI AUMENTARE LA RESISTENZA E IL DISPENDIO ENERGETICO, È POSSIBILE OTTENERLO TRAMITE L’UTILIZZO DI PICCOLI SOVRACCARICHI O MANUBRI DA 1 O 2 KG (PER I PRIMI LIVELLI). L’UTILIZZO DI QUESTO TIPO DI RESISTENZA AUMENTA L’INTENSITÀ E LA DIFFICOLTÀ DEL MOVIMENTO, SEMPRE NEL RISPETTO DELLA SUA FUNZIONE NATURALE. IN PARTICOLARE, L’UTILIZZO DI UN PESO RELATIVAMENTE BASSO STIMOLERÀ LE FIBRE MUSCOLARI A CONTRAZIONE LENTA (O ROSSE, O TONICHE O DI TIPO I) CHE PER DISTRIBUZIONE E CONFORMAZIONE INTERVENGONO DURANTE IL METABOLISMO AEROBICO, UTILIZZANDO I SUBSTRATI DI GLICOGENO E LIPIDI.


ESSENDO LA PERCENTUALE DI CARICO RELATIVAMENTE BASSA, ESSA SARÀ INSUFFICIENTE A STIMOLARE MASSIVAMENTE LE FIBRE A CONTRAZIONE RAPIDA. PERTANTO NON VI SARÀ SVILUPPO DELL’IPERTROFIA A 360°, MA SI RAGGIUNGERÀ COMUNQUE UN’APPREZZABILE LIVELLO DI TONIFICAZIONE.



Ci vediamo a lezione!!!

25 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page